SELF COMPACTING CONCRETE-SCC:
calcestruzzo autocompattante
   
 

SCC, è un calcestruzzo autocompattante indispensabile per:

  • azzerare i costi messa in opera del calcestruzzo evitando qualsiasi intervento di compattazione e vibrazione;
  • assicurare perfetti faccia-vista, elevata durabilità e brillanti resistenze meccaniche;
  • eseguire getti che presentino difficoltà di posa in opera per fittezza dell’armatura metallica, presenza di inserti o complessa articolazione dei casseri, evitando nel contempo ogni rischio di formazione di vespai;
  • superare ogni problema di qualifica della mano d’opera.
   
 

SCC è un particolare calcestruzzo che possiede caratteristiche innovative che lo differenziano nettamente da ogni altro conglomerato cementizio.
Le sue principali proprietà sono:

  1. elevatissima fluidità e scorrevolezza che lo fanno fluire anche negli interstizi più angusti dei casseri evitando ogni segregazione;
  2. elevata viscosità e coesione: i particolari additivi contenuti, unitamente a una sapiente dosatura delle parti fini, determinano un materiale dal comportamento tixotropico;
  3. elevata capacità di riempimento: il particolare studio di miscela conferisce a SCC la capacità di riempire i casseri più complessi senza lasciare vuoti ed assicurando il migliore risultato a vista;
  4. elevata omogeneità: le peculiarità descritte conferiscono alla struttura una omogeneità di gran lunga superiore a quella ottenibile con gli altri tipi di calcestruzzo;
  5. elevate durabilità e impermeabilità: la particolare composizione dei fini e la presenza di fillers attivi assicurano impermeabilità all’acqua e forte resistenza agli agenti aggressivi.
   
 

SCC porta, comunque, alla sensibile riduzione dei costi di costruzione e consente la facile realizzazione di opere complesse in cui la posa di calcestruzzi tradizionali, pur se ad elevata consistenza, risulti problematica. SCC, per le sue migliori caratteristiche qualitative e per i vantaggi tecnici ed economici che ne derivano, è destinato a trovare crescenti aree di impiego in sostituzione dei calcestruzzi tradizionali.

   
 

Solo SCC consente:

  1. l’eliminazione della manodopera in fase di getto;
  2. continuità e velocità di getto;
  3. la realizzazione delle strutture più complesse;
  4. una durabilità superiore;
  5. l’assoluta certezza di risultato.
   
 

I risultati di SCC derivano dalle seguenti specifiche di capitolato:

classe di resistenza minima
30 N/mm² (o maggiore in relazione al rapporto a/c fissato per la classe di esposizione o per esigenze progettuali)



Dmax dell' aggregato   20 mm



rapporto A/C max.
0,55 (o minore in relazione alla classe di esposizione)



denominazione
SELF COMPACTING CONCRETE - SCC
 
  Sede Operativa nord est:
33170 PORDENONE
via Tesa, 1
Tel. 0434 383511
Fax 0434 383555
Sede Operativa nord ovest:
25013 CARPENEDOLO (BS)
via A. Pozzi 15/F
Tel. 030 9699711
Fax 030 9984854
Sede Legale:
35139 PADOVA
Riviera A.Mussato, 97
 
 
Sede Amministrativa:
35043 MONSELICE (PD)
via Solana, 8
Tel. 0429 785785
Fax 0429 785800